Home > Destination > Italia > ISOLE EOLIE: sette isole in sette giorni

ISOLE EOLIE: sette isole in sette giorni - 7 Giorni

Tra paesaggi di incomparabile bellezza, affascinanti fenomeni naturali, un mare limpido ed incontaminato, mitologia ed incursioni piratesche, un’occasione unica per vivere il mare ed assaporare atmosfere di avventura. Una vacanza ristoratrice sotto il sole caldo delle “Perle Nere” del Tirreno.


ISCRIZIONI ENTRO IL 15 LUGLIO 2022!

Day 1
GIOVEDI’ 22 SETTEMBRE: CUNEO/MILANO/CATANIA/MILAZZO/VULCANO

Mezza pensione. Partenza in pullman G.T. da Cuneo e da altre località da concordare per l’aeroporto di Milano. Dopo le operazioni di imbarco, partenza con volo di linea diretto per Catania. Arrivo nella tarda mattinata e trasferimento in pullman riservato al porto di Milazzo. Pranzo libero. Imbarco in aliscafo per Vulcano, splendida isola dalle caratteristiche spiagge nere, dominata dall’omonimo vulcano ancora attivo e dove si potrà usufruire delle salutari pozze di fango termale. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Day 2
VENERDI’ 23 SETTEMBRE: LIPARI/SALINA

Pensione completa. Prima colazione in hotel. In mattinata partenza in motobarca per la verdeggiante Salina, seconda isola dell'arcipelago in ordine di grandezza. Costeggiando l’isola di Lipari si ammirerà il castello di Lipari, il Monte rosa e la baia di Canneto, le frazioni di Acquacalda e Porticello, per poi giungere ad ammirare le bellissime cave di Pomice dove il bianco delle montagne di pomice si specchia nell'azzurro del mare. La prima tappa è a S. Marina Salina, comune più importante dell'isola, dove si potrà gironzolare fra le strette viuzze a picco sul mare o fra i caratteristici negozietti. In tarda mattinata, ripartenza per Lingua, durante la navigazione si ammirerà la bellissima baia di Pollara resa celebre dal film "il Postino" di Massimo Troisi , un anfiteatro di roccia vulcanica a strapiombo sul mare, chiuso a nord dal perciato con le sue acque turchesi, per procedere lungo le verdeggianti coste caratterizzate dalla forte presenza di terrazzamenti e vigneti che producono uva malvasia e le coltivazione di capperi. Sbarco a Lingua, borgo costiero, famoso per i suoi ristorantini sul mare, le sue calette dove fare il bagno, il faro e il lago salato che ha dato nome a quest'isola. Pranzo a base di pane cunzato e granita siciliana. Durante la navigazione per il rientro a Vulcano, si vedrà il lato ovest di Lipari, ricco di grotte e insenature, come lo scoglio dei gabbiani, le Torricelle, la grotta degli Innamorati, per poi giungere nei pressi dei Faraglioni e rimanere incantati da questi due giganti del mare, affascinati dalla Grotta degli Angeli e per finire ammaliati dalle variopinte spiagge di Valle Muria e Praia Vinci. Rientro a Vulcano. Cena e pernottamento in hotel.

Day 3
SABATO 24 SETTEMBRE: PANAREA/STROMBOLI

Pensione completa. Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per relax o attività balneari. Pranzo in hotel. Nel primo pomeriggio, partenza in motobarca per Panarea. Prima sosta alla famosa baia di Cala Junco sopra la quale si trova il villaggio preistorico di Capo Milazzese risalente al 1.500 a.C.. Continuazione del giro dell’isola costeggiando i numerosi isolotti e scogli che la circondano: Dattilo, Lisca Bianca, Lisca nera, Bottaro e i Panarelli, un piccolo arcipelago tutto da scoprire. Attracco al porto del paese e tempo a disposizione alla scoperta degli splendidi scorci e delle caratteristiche stradine del villaggio. Proseguimento in motobarca per l’isola di Stromboli. Giro dell’isola dove si vedranno: Ginostra, piccolo borgo di pescatori; lo scalo Pertuso, il porto più piccolo del mondo; i crateri del vulcano e lo scoglio Strombolicchio. Attracco nel paesino di Stromboli. Tempo libero per visitare il piccolo, ma suggestivo centro dalle caratteristiche viuzze e dai colorati negozietti. Cena in pizzeria. Al tramonto, partenza in motobarca per la “Sciara del Fuoco”, dove si sosterà per ammirare dal mare l’affascinante spettacolo delle esplosioni vulcaniche. Rientro a Vulcano per il pernottamento.

Day 4
DOMENICA 25 SETTEMBRE: ALICUDI/FILICUDI

Pensione completa. Prima colazione in hotel. Partenza in motobarca per l’isola di Alicudi l’isola più distante e selvaggia. Una volta sbarcati si noterà, che il tempo, qui, pare essersi fermato, nessuna macchina, nessuna strada, solo il rumore del mare e la bellezza primordiale di un’isola quasi disabitata (circa 80 persone), che vive di pesca e agricoltura dove la natura è la padrona indiscussa. Una stretta mulattiera ci accompagna lungo le case dell’isola dove si aprono angoli di vita inaspettati, e dove gli asinelli sono l’unico mezzo di trasporto. Un solo negozio, un bar e un ristorante sono gli unici luoghi di aggregazione, ma l’ospitalità degli abitanti è un valore aggiunto. Anche le spiagge che circondano tutta l’isola sono caratterizzate dalla pace e dalla trasparenza dell’acqua. Pranzo a bordo in corso d’escursione. In tarda mattinata si ripartirà verso Filicudi, la prima tappa sarà la Canna un neck vulcanico alto 70 mt, come una lama infissa nel mare, e quindi la Grotta del Bue marino, luogo mistico dell’isola, passando poi per lo scoglio Giafante fino a raggiungere Filicudi Porto. Una volta sull’isola, si potrà godere della sua bellezza selvaggia, il piccolo abitato, varie passeggiate che portano a dei panorami mozzafiato, come quella verso le antiche macine o quella verso Capo Graziano, una fortezza naturale, dove sono visibili resti di un villaggio preistorico raggiungibile in circa 20 min.. Durante la navigazione successiva si costeggerà il promontorio di capo Graziano con le sue acque trasparenti. Rientro a Vulcano. Cena e pernottamento in hotel

Day 5
LUNEDI’ 26 SETTEMBRE: VULCANO

Pensione completa. Dopo la prima colazione, giro in motobarca dell’isola di Vulcano per scoprire Vulcanello e la Valle dei Mostri. Proseguendo la navigazione, ci si ritrova in un anfiteatro di rara bellezza con la Grotta del cavallo famosa per i suoi giochi di luce e la “piscina di Venere” dove si diceva che la bella dea, venisse a fare il bagno. Proseguimento fino al Gelso, la parte più a sud dell’isola, un borgo quasi disabitato, dove è possibile vedere il faro e le spiagge di sabbia nerissima, fine che caratterizzano questa parte dell’isola. Si costeggeranno infine, le ripide coste, dove i gabbiani fanno i loro nidi, per raggiungere una piccola insenatura dove, su uno scoglio, è stata posata la statua di una bella sirenetta a protezione di chi naviga in queste acque. Rientro al porto.

Pranzo in hotel. Nel pomeriggio, tempo libero per shopping, splendide passeggiate naturalistiche o per un bagno nei fanghi termali e nelle acque sulfuree. Cena e pernottamento in hotel.

Day 6
MARTEDI’ 27 SETTEMBRE: LIPARI

Pensione completa. Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Lipari. Giro dell’isola di Lipari in pullman con guida locale, sosta al belvedere di Quattrocchi (per ammirare dall’alto Vulcano), al belvedere di Quattropani (con vista panoramica su Salina) e alle affascinanti Cave di Pomice dove si potranno ammirare i depositi di pomice e Ossidiana, rocce significative dell’Isola di Lipari. Passeggiata per il centro storico che ospita il celebre Museo Archeologico suddiviso in vari settori, dalla Preistoria con reperti, che risalgono al 5.500 a.C., passando dall’età del rame all’età del bronzo e arrivando all’epoca classica con reperti appartenenti a Greci e Romani. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per relax, shopping nelle caratteristiche viuzze del centro. Rientro a Vulcano. Cena e pernottamento in hotel.

Day 7
MERCOLEDI’ 28 SETTEMBRE: VULCANO/MILAZZO/CATANIA/MILANO/CUNEO

Prima colazione in hotel e trasferimento al porto di Vulcano. Imbarco in aliscafo per Milazzo. Pranzo libero. Trasferimento in pullman riservato all’aeroporto di Catania. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea diretto per Milano. All’arrivo trasferimento in pullman riservato in provincia.

La quota comprende:

  • • Trasferimento in pullman riservato Cuneo/Milano A/R
  • • Volo di linea Milano/Catania A/R
  • • Franchigia bagagli in stiva: n.1 bagaglio da 20 kg.
  • • Tasse aeroportuali
  • • Trasferimento aeroporto Catania/Porto di Milazzo A/R
  • • Passaggio in aliscafo Milazzo/Vulcano A/R
  • • Trasferimenti bagagli Vulcano porto – hotel - porto
  • • Sistemazione in ottimo hotel tre stelle
  • • Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo
  • • Bevande ai pasti (1/4 vino e ½ acqua a pasto a persona)
  • • Tutte le escursioni in motobarca come da programma
  • • Escursione + giro in pullman di Lipari con guida locale della durata di circa un’ora e mezza
  • • Tassa di ingresso alle Isole Eolie
  • • Accompagnatore CTAcli (minimo 20 partecipanti)
  • • Assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • eventuale tassa di soggiorno, pasti non menzionati, ingressi, mance, extra in genere, assicurazione annullamento, tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
Prezzo EUR€1,220/persona
1,220
Total1,220 EUR
scarica

Informazioni sul viaggio

  • Trasferimento in pullman G.T. Cuneo/Milano A/R
  • Volo di linea da Milano
  • Minimo 20 persone
  • 22 settembre 2022
  • Carta d'identità valida e Super Green Pass
  • € 150,00
  • Tasse aeroportuali incluse nel prezzo!
  • Iscrizioni entro il 15 luglio 2022
  • € 360,00