Home > Destinazioni > Turchia > CAPODANNO-EPIFANIA AD ISTANBUL

CAPODANNO-EPIFANIA AD ISTANBUL - 4 Giorni

Un modo diverso di trascorrere le festività del CAPODANNO e dell’ EPIFANIA, tre partenze differenti garantite da un minimo di due partecipanti, un viaggio alla scoperta di una città protesa verso il futuro, ma allo stesso tempo ben ancorata alle sue antichissime radici : ISTANBUL e il suo centro storico vi accoglieranno in un’atmosfera magica!!

Dal 29/12/2019 al 01/01/2020 € 385,00

Dal 30/12/2019 al 02/01/2020 € 385,00

Dal 03/01/2020 al 06/01/2020 € 375,00

Condividi su:
Day 1
MILANO - ISTANBUL

ISTANBUL - Trattamento di pernottamento e prima colazione in hotel cat. 4 stelle

La quota di partecipazione comprende

  • •Trasporto aereo con voli di linea Turkish Airlines da MILANO, in classe economica;
  • •Trasferimenti aeroportuali in pullman privato e con assistente locale parlante italiano;
  • •Sistemazione in hotel cat. 4 stelle in camere doppie con servizi privati;
  • •Trattamento di pernottamento e prima colazione;
  • •Assicurazione di viaggio medico – bagaglio Allianz Global Assistance;
  • •Kit da viaggio

La quota di partecipazione non comprende

  • Tasse aeroportuali; Pasti; Visite; Mance; Facchinaggio; Tutto quanto non indicato nel programma o alla voce
  • “la quota di partecipazione comprende”
Prezzo EUR€385/persona
385
Total385 EUR
scarica

Informazioni sul viaggio

  • Trasporto aereo con voli di linea Turkish Airlines da MILANO, in classe economica
  • Trasferimenti da e per l'aeroporto di Istanbul in pullman privato, con assistente locale parlante italiano
  • Minimo 2 partecipanti
  • 29 Dicembre 2019
  • 30 Dicembre 2019
  • 3 Gennaio 2020
  • 100,00
  • TASSE AEROPORTUALI: € 140,00 - QUOTA DI ISCRIZIONE: € 40,00
  • Per l’ingresso in Turchia è necessaria la carta d’identità valida per l’espatrio oppure il passaporto individuale. Il documento deve avere una validità residua di almeno 5 mesi dalla data di arrivo. La carta di identità deve essere in condizioni perfette perché altrimenti in Turchia non viene accettata.